Commissione per la Valutazione della Ricerca (CRIP)

La CRIP funziona come organo di valutazione che opera sotto il mandato del Comitato Etico di Ateneo, al quale fa riferimento. La CRIP valuta progetti nell’ambito dei vari aspetti della ricerca psicologica nei quali è impegnato il Dipartimento e, per questo, è composta da membri del Dipartimento che rappresentano diversi ambiti della Psicologia.

La Commissione valuta progetti di ricerca considerati di rischio minimo, rimandando ogni altra valutazione al Comitato Etico di Ateneo.

 

Composizione

Dott.ssa Federica Durante – Presidente

Dott. Fabrizio Arosio

Prof. Angelo Maravita

Prof.ssa Costanza Papagno

Prof.ssa Paola Ricciardelli

Dott. Diego Sarracino

Dott.ssa Silvia Simbula

Prof.ssa Cristina Zogmaister