Lunedì, 07 novembre 2022

Il progetto SMART&Touch ID dà voce ai cittadini

La riabilitazione come esperienza: racconta la tua storia
Adorni

Nel progetto SMART&Touch ID, l'Hub per la creazione di sistemi riabilitativi innovativi finanziato da Regione Lombardia (POR-FESR 2014-2020), l'Università degli Studi di Milano-Bicocca si è occupata della rilevazione dei bisogni di benessere in riabilitazione delle persone con patologie croniche. Tale rilevazione costituisce parte integrante del processo di progettazione e di sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative cui partecipano congiuntamente Aziende, Centri Clinici e Pazienti-cittadini attraverso la piattaforma appositamente messa a punto nel progetto. La complessità degli obiettivi e degli approcci di ricerca ha richiesto l’estesa e intensa collaborazione dei quattro Dipartimenti d’Ateneo coinvolti nel progetto: insieme al Dipartimento di Psicologia (referente: Prof.ssa Patrizia Steca), anche il Dipartimento di Sociologia, il Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa” e il Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione.

L'iniziativa ha l'obiettivo di rilevare le esperienze di riabilitazione delle persone con disabilità cronica. L'idea nasce dalla consapevolezza che convivere con una patologia cronica sia un percorso che ogni persona affronta in maniera diversa e personale. Di qui la decisione di chiamare "onde" (waves) queste esperienze, diverse l'una dall'altra come diverse sono le esperienze delle persone nel mare delle patologie croniche.

L'invito è rivolto a tutti coloro che, direttamente o indirettamente, vivono l'esperienza di una malattia cronica. È possibile raccontare la propria riabilitazione in maniera assolutamente anonima, rispondendo alle domande raccolte in un apposito questionario.

Partecipa all'iniziativa rispondendo al questionario, e fallo conoscere a chiunque abbia esperienza di una patologia cronica.

Racconta la tua esperienza – Compila il questionario

Approfondisci