Venerdì, 18 giugno 2021

Presentati i dati AlmaLaurea 2021

Milano-Bicocca: 4 laureati su 5 trovano lavoro entro un anno e cresce al 91% il tasso di occupazione dei dottori di ricerca
edificio U6 - piazza dell'ateneo nuovo
Il ritratto dell’Università di Milano-Bicocca nel Rapporto AlmaLaurea 2021
 
Il Rapporto 2021 sul Profilo e sulla Condizione occupazionale dei laureati, svolto dal Consorzio interuniversitario AlmaLaurea, è stato presentato oggi in streaming. Le indagini hanno coinvolto 76 università aderenti al Consorzio.
Il Rapporto sulla condizione occupazionale ha riguardato complessivamente 11.934 laureati dell'Università di Milano-Bicocca, concentrandosi sull’analisi delle performance dei laureati di primo e di secondo livello usciti nel 2019 (rispettivamente 4.230 e 2.781 in tutto) e intervistati a un anno dal conseguimento del titolo, e di quelle dei laureati di secondo livello usciti nel 2015 (2.420) e intervistati dopo cinque anni.