Cristina Riva Crugnola


foto

Prof. Cristina Riva Crugnola
Professore associato
Università degli Studi di Milano - Bicocca

Coresponsabile del Centro di Counseling Psicologico afferente alla Facoltà di Psicologia

Edificio U6, Stanza 422
Piazza dell'Ateneo Nuovo 1, 20126 Milano, Italia

tel: ++39-02-64483726
fax: ++39 02-64483705
e-mail: cristina.riva-crugnola@unimib.it


Aree di ricerca:
Lo sviluppo affettivo del bambino nella prima infanzia: modelli integrati di sviluppo, teorie psicoanalitiche, dell'attaccamento e interazionali.

Indicatori precoci di rischio nelle interazioni bambino/genitori.
Rappresentazioni, interazioni e modelli di attaccamento nelle relazioni precoci bambino/genitore.

Prevenzione e intervento nelle condizioni genitoriali a rischio: madri adolescenti e madri con bambini prematuri.

Regolazione emotiva e attaccamento.

Coordina un progetto nell’ambito di una Convenzione tra Dipartimento di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca e la Cattedra di neuropsichiatria infantile dell’Università degli Studi di Milano volto all’individuazione di indicatori di rischio nelle prime relazioni genitori-bambino e alla sperimentazione di interventi preventivi rivolti alla coppia madre/bambino in condizioni di rischio.
Coordina il progetto di ricerca: "Madri; adolescenti: due minori a rischio. Sostegno alla genitorialità in adolescenza per la tutela dei minori" finanziato dalla Fondazione Cariplo
Il progetto è nato dalla collaborazione tra l’Unità operativa della Neuropsichiatria infantile dell’Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano, il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca e la Fondazione Ambrosiana per la Vita ed è finanziato dalla Fondazione Cariplo dal Febbraio 2011.

Il modello di intervento messo a punto, definito “Promoting Responsiveness and Attachment in Young Mothers and Infants” (PRAYMI), è finalizzato ad accompagnare e sostenere le madri adolescenti e di giovane età, comprese tra i 15 e i 21 anni, e i loro bambini, durante la gravidanza e nel periodo successivo al parto per i primi due anni di vita.
Obiettivi del progetto sono a) favorire la relazione madre/bambino nel primo anno di vita, aumentando la sensibilità della madre e la sua capacità di tenere in mente il bambino; b) promuovere un attaccamento sicuro del bambino alla madre; c) prevenire il rischio psicopatologico e di maltrattamento nel bambino; d) favorire nella mamma l’integrazione dell’esperienza della nascita del bambino con il processo di costruzione della sua identità adulta, prevenendo problematiche psicopatologiche.
Durante il periodo prenatale sono previsti incontri per le giovani mamme con la presenza di una ginecologa-ecografista e di una neuropsichiatra infantile.
Nella fase dopo il parto vengono effettuati incontri periodici con psicologi, neuropsicomotricisti e neuropsichiatri infantili in cui vengono svolte le seguenti attività:
• colloqui di accoglienza e ascolto
• osservazioni delle interazioni madre-bambino e uso del video feed-back
• controllo dello sviluppo psicomotorio del bambino
• screening del rischio psicopatologico e depressivo delle madri
• follow-up a 14 mesi rispetto all’attaccamento e a 30 mesi rispetto al rischio psicopatologico
• collegamento con i servizi presenti sul territorio
• home visiting
• colloqui con assistente sociale al fine di fornire supporto alle problematiche lavorative, abitative o economiche presentate delle ragazze stesse.

Per informazioni:
“Servizio di Accompagnamento alla Crescita per giovani madri” presso l’U.O.N.P.I.A. dell’A.O. San Paolo di Milano in viale Famagosta, 46, 2° piano, aperto il Martedì e Giovedì dalle 9:00 alle 17:00; tel. 02.81842464, e-mail: mammebambini@ao-sanpaolo.it.
Per il coordinamento scientifico: Cristina Riva Crugnola – Dipartimento di Psicologia, Università di Milano-Bicocca, Milano, piazza dell’Ateneo Nuovo 1, cristina.riva-crugnola@unimib.it.
Elena Ierardi – e.ierardi@campus.unimib.it




BIO/CV

Posizione attuale:
Professore associato di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università degli studi di Milano-Bicocca.

Coresponsabile del Centro di Counseling Psicologico afferente al Dipartimento di Psicologia

Formazione scientifica

Cristina Riva Crugnola, dottore di ricerca in psicologia dal 1986, è dal 2000 professore associato presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, dove insegna psicologia dello sviluppo. E’ membro associato della Società Psicoanalitica Italiana e della International Psychoanalytic Association.
Dal 1992 al 1998 è stata ricercatrice presso l’Istituto di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano, proseguendo tale attività presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca dal 1998 al 2000.
Dal 2004 a tutt’oggi fa parte del Collegio dei Docenti del dottorato di ricerca in Psicologia sociale, cognitiva e clinica dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, di cui dal 2011 al 2012 è stata vice-coordinatore.
Dal 2000 ha coordinato progetti di ricerca finanziati dal Miur.
Coordina un progetto nell’ambito di una Convenzione tra Dipartimento di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca e la Cattedra di neuropsichiatria infantile dell’Università degli Studi di Milano volto all’individuazione di indicatori di rischio nelle prime relazioni genitori-bambino e alla sperimentazione di interventi preventivi rivolti alla coppia madre/bambino in condizioni di rischio.
Coordina il progetto di ricerca: "Madri; adolescenti: due minori a rischio. Sostegno alla genitorialità in adolescenza per la tutela dei minori" finanziato dalla Fondazione Cariplo.
Relativamente alle attività di studio e ricerca condotte ha pubblicato oltre 50 lavori, tra i quali tre monografie, un volume in collaborazione, tre volumi a sua cura.
Dal 1997 è socio dell'associazione WAIHM ( World Association for Infant Mental Health).
Dal 2012 è presidente del gruppo italiano AISMI affiliato a tale associazione (Associazione Italiana Salute Mentale Infantile).
Dal 2005 è membro associato della Società Psicoanalitica Italiana (SPI) e della International Psychoanalytic Association (IPA) alla cui attività scientifica partecipa attivamente.

CV completo

Informazioni

Ricevimento studenti
Didattica
Vedi corsi 2014 Nascondi
News e Avvisi

14 luglio 2017

Ricevimenti: ricevimento estivo prof Riva Crugnola